Esperimento ricreativo

Il Ministro olandese per la Salute, il Benessere e lo Sport ha annunciato che i Coffeshop di 10 città dei Paesi Bassi avranno per la prima volta accesso legale alla fornitura di marijuana.

La vendita di marijuana ricreativa in Olanda è da tempo tollerata, ma la produzione e il rifornimento sono sempre rimasti illegale. Con la sperimentazione, 79 coffeshop di Almere, Arnhem, Breda, Groningen, Heerlen, Hellevoetsluis, Maastricht, Nijmegen, Tilburg e Zaanstad, passarenno dall’approvigionamento illegale a quello legale.

Il primo anno sarà preparativo e durante questo periodo i coltivatori di qualsiasi parte d’Olanda potranno richiedere la licenza. L’esperimento durerà poi altri 4 anni.
Il prezzo e le quantità di cannabinoidi presenti nella pianta, come il THC e il CBD, non saranno determinati a priori dal Governo, ma dall’andamento e dalle preferenze del mercato.

L’importante è che faccia ridere!

Fonte Mjbizdaily.com

Consiglio per gli acquisti: il libro “Marijuana. La medicina proibita” – di Lester Grinspoon e James B. Bakalar

Potrebbero anche interessarti gli articoli: 

Clicca per votare quest'articolo
[Totale: 1 Media: 3]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *